Konzentriert und fokussiert gibt sich die „Squadra Azzura“ in diesem Tagen. Foto: AFP

Mercoledì 22 giugno l´Italia si giocherà l’ultima partita contro l´Irlanda a Lilla. /Im letzten Vorrundenspiel der Gruppe E trifft Italien an diesem Mittwoch um 21 Uhr in Lille auf Irland.

Lille - Per la squadra azzurra – per il vantaggio dello scontro diretto con il Belgio sicuramente già prima di questo girone E – sembra una partita inutile. L´Irlanda invece se la giocherà tutta perché un solo punto non basterà per arrivare agli ottavi di finale. Il c.t. azzurro certamente non la vede così e prega i suoi giocatori di non sottovalutare il match. L´obiettivo nuovo, dopo aver ottenuto la qualificazione per il prossimo round, è di chiudere il girone con il massimo punteggio. Impresa difficile, tenendo conto che già nella seconda partita contro la Svezia gli azzurri sembravano stanchi e senza forze. Non solo per questo motivo Conte farà riposare una gran parte dei suoi titolari. Poi, c´è anche il pericolo giallo: Si trovano in diffida ben sei giocatori.

Conte sembra intenzionato a cambiare nove giocatori in rispetto alla Svezia. Sarà difficile per questa „nuova“ Italia di trovare un buon equilibrio di gioco contro un Irlanda con le spalle al muro, che lotterà fino al ultimo minuto.

Eppure, questo ce lo ha insegnato la storia, l´Italia è sempre capace di sorprendere.

Hat Ihnen der Artikel gefallen? Jetzt teilen: